Back

Docente: Pecile Paolo

Pecile Paolo

Paolo Pecile (1943), laureato in Scienze Politiche presso la  Cesare Alfieri di Firenze, vincitore di una borsa di studio Fulbright presso la Graduate School of Public and International Affairs dell’Università di Pittsburgh (Usa). E’ stato docente, fino al 2010, di sociologia urbana presso la Facoltà di Architettura di Firenze e di antropologia culturale presso il corso di Laurea in Disegno Industriale/Calenzano. Autore di pubblicazioni e relatore a seminari e convegni ha svolto attività di ricerca e progettazione urbana e territoriale. Si è occupato di formazione professionale, di organizzazione di impresa e di istituzioni culturali. Ha svolto ricerche sui processi di trasformazione che il turismo e il consumo inducono sulle città storiche. Le più recenti pubblicazioni riguardano i nuovi mezzi del consumo. Ha ricoperto incarichi politico-amministrativi nei comuni di Firenze e Sesto Fiorentino ed è stato vice-presidente della società di gestione dell’aeroporto di Pisa e membro del C. di A. dell’aeroporto di Firenze.

Conclusa l’esperienza universitaria per limiti di età continua ad occuparsi di consumo e trasformazioni urbane Da alcuni anni collabora con il Master in Interior Design promosso dal Dipartimento di Architettura dell’Università di Firenze presso il quale tiene un seminario di Antropologia dell’abitare fondato sui contributi delle scienze cognitive che propongono una percezione multisensoriale dello spazio. Infine tiene corsi di sociologia nei corsi di Graphic e Fashion design presso la sede di Firenze della LABA(Libera Accademia di Belle Arti)  di Brescia. Infine presso la Università della Cucina Italiana di Firenze tiene un corso di Antropologia dell’Alimentazione.

E’ membro della giuria del Premio Letterario dedicato a Tiziano Terzani ed istituito dall’Associazione Vicino/Lontano di Udine.